Nata nel 2016 nella stanza di un centro d’accoglienza richiedenti asilo, spostatasi successivamente in una cantina, poi in un piccolo spazio condiviso con una Parrocchia di Bologna, la sartoria alla fine è approdata negli ariosi locali del Secondo Piano, dove finalmente ha preso le sembianze e la professionalità di un vero atelier di moda. Partita come sartoria su misura, ora si affiancano capi di p rêt à porter, accessori, arredo casa, creati dalle mani dei sarti  Mamadou Camara, fondatore presente fin dagli esordi, e Hamadi Diallo

Alla creazione di moda, abbigliamento, accessori e casa, si affianca la vendita di tessuti africani WAX made in Africa , il servizio riparazioni, la consulenza per allestimenti di feste e cerimonie, la formazione di sarti e altre figure nell’ambito moda. Negli anni la sartoria Vicini d’Istanti non solo ha cucito abiti e arredi per la casa, ma anche molte relazioni sul territorio bolognese e non. 

Abbiamo collaborato con diversi enti, facenti parte di realtà eterogenee, partecipando a molteplici eventi, cercando di tessere assieme la vocazione al sociale con la bellezza. Abbiamo realizzato collezioni di moda, proposto sfilate inclusive, allestito matrimoni e feste, co-organizzato cene e aperitivi etnici, attivato tirocini formativi nell’ambito artistico-culturale, assunto due richiedenti asilo a tempo indeterminato, realizzato workshop creativi, allestito un laboratorio all’avanguardia per le professioni creative, promosso conferenze sulla moda etica, fatto della nostre sede un centro culturale e artistico chiamato Secondo Piano aperto a chiunque desideri conoscerci, proporre idee e partecipare alle nostre iniziative ed associarsi. 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: